Ultim'ora

Amianto in via Vanvitelli, dopo l’Ona anche alcuni consiglieri comunali dell’opposizione chiedono la bonifica dell’area

Siracusa – Dopo l’iniziativa privata sui social “segnala l’Amianto”, avviata da Carmen Perricone,  nominata corrispondente locale dell’Osservatorio nazionale amianto (Ona), per la sua battaglia costante contro la contaminazione da eternit ed affini,  la problematica ambientale sta interessando in questi giorni i consiglieri di opposizione a Palazzo Vermexio Cetty Vinci, Salvo Sorbello e Franco Zappalà. Il trio interroga  l’Amministrazione cittadina sulla presenza, reiterata nel tempo, di lastre di amianto in via Vanvitelli, nella parte alta della città.

Gli stessi consiglieri poi, alla luce, di quanto emerso dalla morte di un ex dirigente comunale colpito da una patologia asbesto-correlata chiedono notizie sulla eventuale rimozione della termocopertura in amianto presente nei locali dell’ufficio elettorale, alla quale vengono esposti diversi impiegati e gli utenti cittadini che si recano negli stessi a richiedere certificati.

Mascia Quadarella

 

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 3715 Articoli
Giornalista