Denunciato carlentinese, adescava una minorenne usando un profilo falso su un social

In casa dell'uomo sono stati posto sequestro tutti i dispositivi che lo stesso avrebbe utilizzato per collegarsi al falso profilo

Lentini/Carlentini- Un carlentinese è stato denunciato ieri dagli agenti di polizia del Commissariato della vicina Lentini per il reato di adescamento. L’uomo, infatti, avrebbe utilizzato un account falso su un noto social per attrarre a sé una minorenne. In casa del denunciato sono stati posti sotto sequestro il pc, il notebook , i 2 tablet e il cellulare in uso dell’accusato.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

X