Gdf, sequestrati articoli contraffatti:andranno ai poveri

Sempre più diffusa la pratica di vendere sui banconi dei mercatini settimanali in provincia di Siracusa prodotti di note griffe contraffatti. La Guardia di Finanza ha incremento i controlli a contrasto del fenomeno, sequestrando la merce prodotta illecitamente e consegnandola poi, piuttosto che distruggerla, agli enti di beneficenza del territorio

Siracusa- Sempre più capi d’abbigliamento dalle griffe contraffatte vengono vendute nel Siracusano vengono venduti sui banconi dei mercati settimanali. A contrasto del fenomeno illecito la Guardia di Finanza del Comando provinciale ha intensificato i controlli, sequestrando la merce prodotta abusivamente e irrogando sanzioni ai venditori.
L’ultimo servizio specifico delle Fiamme gialle è stato eseguito nei giorni scorsi nell’area Sud della provincia e durante la fiera quindicinale di Pachino, gli uomini della locale Brigata e della Tenenza netina, hanno sequestrato un grosso stock di capi d’abbigliamento e calzature riportanti i loghi artefatti di noti marchi dello sport e dell’alta moda. La stima del guadagno della vendita al dettaglio degli articoli è di circa 10 mila euro.

Durante la stagione estiva, inoltre, la Compagnia di Siracusa ha ha sequestrato migliaia di dvd e cd di album musicali e film masterizzati, oltre a ingenti quantitativi di prodotti contraffatti riportanti marchi e loghi delle case produttrici di maggiore tendenza costituiti da abbigliamento, scarpe e borse.

Gli interventi mirano a tutelare il made in Italy e anche a evitare la concorrenza sleale, che causa gravi danni economici agli operatori che si attengono alle regole che disciplinano il mercato.
Il materiale sequestrato, come buona prassi della Guardia di Finanza, richiesto e già concesso il benestare dell’autorità giudiziaria, piuttosto che essere distrutto sarà donato agli enti di beneficenza del territorio.

Mascia Quadarella

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

CircaMascia Quadarella

Giornalista Contatta:Website | Facebook | Altri articoli

X