Granata: ” Ci aspettavamo un risultato migliore, ma il patrimonio politico che abbiamo creato non andrà disperso

Granata accetta la sconfitta elettorale e va fiero della comunità umana e politica a cui ha dato vita con Oltre

Siracusa- “Abbiamo indicato alla città un percorso alternativo al degrado e al declino attuale attraverso una straordinaria ed entusiasmante campagna elettorale (a detta di tutti, compagni di viaggio e avversari) lanciando una visione strategica volta a indicare una prospettiva e a risvegliare gli animi annebbiati di una città che non riesce a credere nel cambiamento, lasciando un segno indelebile nella pubblica opinione”.  Lo  ha detto Fabio Granata alla luce del risultato che lo vede attorno alla percentuale del 5,83 a scrutinio quasi terminato. “Una visione – ha proseguito – sulla quale la prossima amministrazione dovrà comunque confrontarsi per non rendere definitivo il declino di Siracusa. Abbiamo elaborato un programma su temi fondamentali con una squadra di donne e uomini competenti e in grado di accompagnare la rigenerazione della città. Attraverso due liste di cittadini abbiamo portato all’impegno civico attivo donne, uomini e soprattutto giovani lontani anni luce dalla politica degradata che da anni caratterizza Siracusa. Consapevoli delle difficoltà – ha detto ancora Granata – ci aspettavamo comunque un risultato migliore. Inutile negarlo. Ma ho sempre condotto battaglie difficili in difesa dei beni comuni pagandone il prezzo a testa alta. Questa resterà comunque la più entusiasmante e bella delle campagne elettorali e la comunità umana e politica che abbiamo creato rappresenta un patrimonio di bella politica che certamente non andrà disperso”.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

CircaMascia Quadarella

Giornalista Contatta:Website | Facebook | Altri articoli

X