Il comitato Granelli e Costa dell’ambra a Pachino in stato di agitazione per l’emergenza idrica nelle contrade

Pachino- Rubinetti asciutti a  Pachino, ormai da diverse settimane,  a Granelli e Costa dell’ambra,  contrade balneari,  residenziali per diversi nuclei familiari. Stando al comitato a difesa degli abitanti e operatori dell’area, il disservizio sarebbe causato da  un controverso iter burocratico, contrassegnato da contenziosi,  rinvii, rimpalli, ostacoli, omissioni.

Nell’attesa di una soluzione, se non definitiva almeno transitoria, il problema della carenza idrica rappresenta già  un’emergenza da fronteggiare, specie per le conseguenze igienico-sanitarie che ne possono scaturire, in presenza soprattutto delle alte temperature registrate nel  territorio in questi ultimi giorni, che precedono   l’avvio sul calendario dell’estate 2018   e l’arrivo  dei villeggianti stagionali.

Il portavoce del gruppo di residenti Giordano Di Raimondo Metallo e Corrado Nastasi  alzano  il tono della voce, attraverso comunicati e post sui social,  nel tentativo di “smuovere le acque”, in questo   caso nel senso letterale della parola, invitando l’amministrazione comunale a correre ai ripari, garantendo l’erogazione dell’acqua in tutta la zona.

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

CircaMascia Quadarella

Giornalista Contatta:Website | Facebook | Altri articoli

X