Largo Aretusa si trasforma nel pomeriggio in una “stazione” di meditazione gratuita

Si tratta di un progetto dell'associazione Atelier Love Project, che ha creato l'evento per offrire l'occasione a chi vorrà prenderla al volo, passeggiando per le vie di Ortigia, di "connettersi" con la propria anima

Siracusa- Dalle 16 alle 20 di oggi, il panoramico largo Aretusa sarà trasformato in una “stazione” di meditazione collettiva libera e gratuita. Si tratta di un progetto dell’associazione Atelier Love Project, che ha creato l’evento per offrire  l’occasione a chi vorrà prenderla al volo, passeggiando per le vie di Ortigia,  di “connettersi” con la propria anima, staccando la spina dalla frenesia giornaliera e riscoprendo l’essenza del proprio essere, attraverso il silenzio. Quello di oggi sarà un “Flash mob” statico, al quale ci si potrà aggregare  per il tempo desiderato, anche quello minimo per una ricarica energetica. D’altronde il grande Gandhi, affermava  “In un atteggiamento di silenzio l’anima trova il percorso in una luce più chiara, e ciò che è sfuggente e ingannevole si risolve in un cristallo di chiarezza”. Un pretesto organizzato, dunque, per staccare la spina dalla frenesia quotidiana, dove si insegue tutto l’effimero e si trascura il benessere interiore.

Mascia Quadarella

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

X