Litigano sulla spiaggia di Marina di Priolo durante un evento, e vengono arrestati per evasione dai domiciliari

Una volta identificati dai poliziotti che erano riusciti a bloccarli sono stati arrestati perchè avevano violato la misura limitativa della libertà a cui erano sottoposti per precedenti reati

Priolo Gargallo- Si erano resi protagonisti, assieme ad altri giovani, di una lite sulla spiaggia di Marina di Priolo Gargallo, durante una manifestazione lì organizzata nella serata di ieri. Inseguiti dagli agenti di Polizia del commissariato della cittadina industriale, impegnati in controlli del territorio,  sono stati fermati, identificati  ed arrestati. Si tratta di due diciannovenni, Giuseppe Messina e Marian Curt e del ventenne Alfio Gagliano, che dovranno rispondere di evasione dagli arresti domiciliari, ai quali erano sottoposti per precedenti reati, e che dunque non avrebbero dovuto trovarsi sul luogo dell’evento e della controversia.

MQ

foto di repertorio  di Davide Pantano

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

X