Spiaggia del Camomilla a Fontane Bianche accessibile ai disabili grazie alla pedana donata dalle associazioni

Arriva a luglio, con grande gioia di chi ne usufruirà, il regalo di Natale confezionato con una cena di solidarietà a dicembre scorso dalla laboriosa e generosa comunità delle associazioni del capoluogo

Siracusa- E’ la pedana in legno in corso di realizzazione, nei pressi del lido Camomilla  a Fontane Bianche, dai volontari dell’associazione “Astrea” e da altri cittadini che hanno prestato braccia e tempo alla causa,  il dono di Natale 2017  alla città da parte della società  civile organizzata in magnifici gruppi di azione solidale.

La struttura, infatti, è stata acquistata grazie ai proventi  dell’evento organizzato, lo scorso fine dicembre, dalle associazioni siracusane e consistente in una cena di solidarietà, per disegnare, tratto dopo tratto, un capoluogo senza barriere architettoniche.

La somma raccolta, grazie alla generosità degli aderenti all’iniziativa, è stata di circa 1300 euro, gran parte della quale sarà spesa per questa opera, che renderà accessibile la spiaggia alle persone con disabilità motoria. I soldi che rimarranno, invece, saranno spesi sempre con la stessa causale in altro luogo pubblico ancora non fruibile agevolmente da tutti.

Alla generosità collettiva si sta associando anche quella del gestore del  lido limitrofo al sito che ospiterà la pedana, Peppe Fiocco, che metterà a disposizione dell’utenza pubblica una sedia job.

Diversi i professionisti che hanno dato il loro contributo, come il geometra  Massimo Nicastro che ha realizzato e donato le planimetrie e anche  l’attrice Rosa Pianeta, che aveva donato le cartoline artistiche usate come inviti a prendere parte all’incontro di raccolta fondi.

Ancora una volta, dunque,  un lavoro di squadra ha regalato un pizzico di serenità a chi ha una vita in salita, che con l’amore degli altri potrà scorrere meglio.

Mascia Quadarella

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

X