Tre liste per Francesco Italia sindaco: “La legalità è il faro della nostra azione”. Presentati 4 assessori

Il vice sindaco della città va avanti da solo. Falliti i tentativi di ricompattare almeno in questa fase le diverse anime del Pd originario

Siracusa- Tre liste sosterranno la corsa alla prima poltrona di Palazzo Vermexio del vice-sindaco uscente, Francesco Italia. Tra i primi ieri a presentarle ufficialmente. “Fuorisistema” “Francesco Italia sindaco” Siracusa 2023. Italia questa mattina ha presentato alla stampa i primi 4 assessori che l’accompagneranno nell’eventuale riconferma amministrativa: Il già assessore all’Ecologia, Pier Paolo Coppa, avvocato; Alessandra Furnari, avvocato; Nicola Lo Iacono, commercialista. Giusy Genovesi, architetto.
“La legalità- ha premesso Italia- è la base fondante e il faro della nostra azione. Mi auguro che lo sviluppo che certamente abbiamo avviato in questi 5 anni di amministrazione possa estendersi ad altre parti della città rimaste, purtroppo, escluse”. ” Tengo molto- ha spiegato il giovane amministratore di Palazzo Vermexio- a raggiungere con progetti di integrazioni non soltanto le periferie urbane, ma quelle umane. Per contribuire a formare cittadini coinvolti bisogna puntare sull’educazione, e proprio questo che tenderemo a fare, investendo molto sugli interventi che riguardano il sociale”. In merito ad eventuali accordi sfumati con quella parte di Pd, che ad oggi sostiene Moschella, Italia non nega le interlocuzioni avvenute nel tentativo di trovare una soluzione unitaria. Tentativi falliti …e pare che al momento non gli dispiaccia più di tanto, visto che è stato libero di muoversi senza imposizioni di natura squisitamente politica nel formare il futuro esecutivo che potrebbe affiancarlo in caso di elezione.

Mascia Quadarella

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

X