10 mila bisognosi curati con medicine non scadute raccolte in farmacia

L'iniziativa è stata avviata, lo scorso 5 maggio, da Comune di Palermo, Ordine dei farmacisti di Palermo, Federfarma Palermo e cooperativa Giorgio La Pira

Palermo – Già 10mila persone bisognose hanno potuto ricevere cure grazie ai farmaci non scaduti donati dai cittadini nelle farmacie aderenti al progetto “Raccogliamo la solidarietà”, avviato lo scorso 5 maggio da Comune di Palermo, Ordine dei farmacisti di Palermo, Federfarma Palermo e cooperativa Giorgio La Pira.
Lunedì, 11 marzo, alle ore 11,30, a Palazzo delle Aquile, conferenza stampa di presentazione dei dati relativi ai primi 10 mesi del progetto (farmaci raccolti e distribuiti, Comuni e farmacie aderenti, enti caritatevoli e cittadini beneficiari, ecc.) e delle nuove adesioni da parte di Comuni della provincia, di associazioni e di farmacie.

Un’ iniziativa che andrebbe duplicata, e proposta con più frequenza, visto il successo nel capoluogo regionale, anche nelle altre province siciliane, dove il numero delle persone che non riescono ad acquistare i farmaci sono sempre maggiori e considerato che verso le iniziative di solidarietà sociale vi è sempre un grande contributo da parte dei cittadini, sensibili e disposti ad aiutare chi si trova in difficoltà.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

CircaMascia Quadarella

Giornalista Contatta:Website | Facebook | Altri articoli

X