Ultim'ora

Controllati e ripuliti i siti occupati dai clochard

 

Siracusa – Si è svolta questa mattina nel capuologo siracusano un’operazione antidegrado, condotta congiuntamente dai Carabinieri e la Polizia Municipale, con a seguito personale e mezzi della ditta di nettezza urbana, per ripristinare le condizioni igienico-sanitarie dei siti compromessi. Sono stati passati in rassegna edifici dismessi in tutto il territorio urbano, da nord a sud, utilizzati come luogo di ricovero notturno o bivacco dei senza tetto in questo freddo inverno. In particolare le forze dell’ordine hanno concentrato i loro controlli: nel parcheggio Talete e le zone circostanti, compreso l’ex ristorante “Marea”, dove pochi giorni fa una senzatetto era rimasta vittima di diverbi avvenuti tra clochard; nella struttura Siam di Riva Nazario Sauro; tra  le Grotte di Balza Acradina; all’interno di  una baracca tra Viale Santa Panagia e Viale Tica e in Ortigia nell’ angolo tra Piazza Archimede e via Maestranza, dove  spesso  vengono allestiti giacigli  di fortuna dai senza fissa dimora.

In tutti questi posti sono stati rinvenuti materassi, coperte, utensili ed effetti personali. In Ortigia, poi,  sono stati trovati due uomini in difficoltà, poi  affidati ai servizi sociali per l’assistenza del caso.

Gli operatori ecologici stanno provvedendo ad eliminare le suppellettili e a eseguire la disinfestazione delle aree coinvolte dal fenomeno. Continueranno i controlli in questi stabili al fine di impedire che si creino nuovi insediamenti, così da garantire il rispetto delle norme igienico-sanitari ed aiutare e tutelare i meno fortunati, affinché possano trovare l’accoglienza adeguata.

Mascia Quadarella

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4935 Articoli
Giornalista