Ultim'ora

19 enne non si ferma all’alt e provoca lesioni a due ufficiali pubblici

Siracusa –  Un giovane, ieri a Siracusa,  transitava in sella a un ciclomotore in un’area pedonale di Ortigia, senza casco, pertanto  i Carabinieri e la Polizia Municipale, impegnati in altra attività di controllo in un locale,  notandolo gli avevano  intimato  l’alt. Il ragazzo, però,  consapevole di essere responsabile di diverse infrazioni, ha tentato la fuga,  quasi investendo  i pubblici ufficiali, causando a due di essi ferite guaribili in 15 giorni, nel tentativo di bloccarlo.  E’ successo ieri in via Capodieci. Protagonista Damiano Midolo, 19 enne, già gravato da precedenti di polizia, che dovrà dunque rispondere di resistenza, lesioni, ricettazione e guida senza patente. Il giovane si trova agli arresti domiciliari presso la sua abitazione. (MQ)

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4901 Articoli
Giornalista