Ultim'ora

1°Commissione “boccia” piani delle alienazioni e opere pubbliche

 

Siracusa- Sono in tutto 120 gli emendamenti alla proposta di Bilancio della Giunta presentati dai consiglieri alla scadenza del termine delle 23.59 di martedì.
Il maggior numero, 35, ha come primo firmatario Salvo Castagnino; Paolo Ezechia Reale è primo firmatario di 27 emendamenti, Michele Mangiafico di 16, Chiara Catera di 13, Ferdinando Messina di 9; ci sono poi i 6 di Vincenzo Pantano, i 4 di Carlo Gradenigo, i 3 di Sergio Bonafede, ed i 2 di Curzio Lo Curzio. Uno ciascuno gli emendamenti presentati da Andrea Buccheri, Salvatore Costantino, Alessandro Di Mauro, Cetty Vinci e Chiara Ficara.
Dopo l’acquisizione dei pareri tecnici e contabili degli uffici, nonché del parere dei Revisori dei Conti, Bilancio e relativi emendamenti saranno portati in aula per essere approvati.

Frattanto si è riunita stamani la 1° Commissione consiliare, presieduta da Giuseppe Impallomeni, chiamata ad esprimere il parere in merito al “Piano delle alienazioni” e al “Piano triennale delle Opere pubbliche”. La Commissione, con 1 voto contrario, 3 astenuti e 3 favorevoli, ha dato parere non favorevole al Piano delle Alienazioni; parere non favorevole, ma all’unanimità, per il “Piano triennale”.
Con i pareri resi dalla Commissione, il presidente Moena Scala ha quindi potuto convocare il Consiglio comunale per lunedì 17, alle 17.30 con all’ordine del giorno l’approvazione dei due strumenti di programmazione, che devono precedere l’approvazione del Bilancio.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4829 Articoli
Giornalista