Ultim'ora

20 kg di fuochi sequestrati a Priolo, 2 denunciati

Priolo – Privi di autorizzazioni e licenze, due priolesi, avevano allestito ieri un bancarella in una via della cittadina industriale, per vendere materiale pirotecnico. La loro attività abusiva è stata interrotta dai carabinieri della locale stazione, che hanno proceduto al sequestro di 20 kg di prodotti, per un totale di 4.530 fuochi d’artificio. I venditori sono stati denunciati all’autorità giudiziaria per detenzione illegale di merce pirotecnica.  Nel corso dell’operazione, denominata “Natale Sicuro”, eseguita dai militari dell’Arma in tutto il territorio provinciale sono stati sequestrati ben 150 kg di prodotti esplodenti.  (MQ)

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4935 Articoli
Giornalista