Ultim'ora

21 enne deteneva fucile militare e munizioni in casa, mentre era ai domiciliari

Avola- Nonostante fosse sottoposto agli arresti domiciliari, deteneva in casa un fucile militare, con spadino estraibile, nonché 287 munizioni.

Si tratta di Giuseppe Carbè, 21 enne di Avola, sorpreso dagli agenti del locale commissariato di Polizia durante una perquisizione nella sua abitazione.

Il giovane, pertanto, espletate le incombenze di rito, è stato condotto in carcere.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4826 Articoli
Giornalista