Ultim'ora

26 enne ai domiciliari per atti persecutori all’ex

Sortino- Assoggettato ai domiciliari un 26 enne di Sortino, R.G, accusato di atti persecutori nei confronti dell’ex fidanzata. A eseguire, ieri notte, l’arresto sono stati i Carabinieri della locale Stazione, intervenuti in casa della vittima in seguito alla segnalazione telefonica della stessa. I militari dell’Arma hanno appurato che il giovane finito in manette, già  da qualche tempo, non rassegnandosi alla fine della relazione amorosa, continuava a seguire l’ex ragazza, minacciandola, e incutendole  ansia e timori. Atti che  l’uomo ieri aveva rivolto oltre all’ex anche ai suoi familiari, riuniti in occasione dell’Epifania.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4915 Articoli
Giornalista