Ultim'ora

53 enne colto da un infarto alla guida salvato in corsa dai Carabinieri

Lentini – L’intervento di una pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Lentini, in servizio di controllo del territorio, si è rivelato provvidenziale per un 53 enne del posto colto da  un malore improvviso,  mentre percorreva alla guida della sua autovettura una via del centro di Lentini.

Era tarda notte quando i militari notavano un’autovettura che con andatura irregolare, imperniata su continue variazioni di velocità, invadeva in continuazione la corsia del senso opposto di marcia, per poi rientrare in quella prevista.

Intuendo la gravità e pericolosità  dei rischi che si stavano generando per la circolazione stradale, i militari per accertarsi di cosa stesse effettivamente accadendo, affiancavano il veicolo e, una volta notate le sofferenze del conducente, che facevano ipotizzare un infarto, decidevano di intervenire sia per trarre in salvo l’automobilista in difficoltà,  sia per eliminare i rischi  per gli utenti della strada che sarebbero potuti transitare in quel momento, rischiando un impatto.

Appena è stato possibile agire, vale a dire quando l’auto ha rallentato la sua corsa,  con una manovra repentina, i Carabinieri si sono accodati all’ autovettura,  consentendo in tal modo ad uno degli operanti di scendere repentinamente dall’autovettura di servizio e di aprire, in corsa, la portiera lato passeggero della vettura condotta dall’uomo in pericolo di vita entrando cosi nell’abitacolo e riuscendo ad arrestarne definitivamente la marcia, mediante il disinserimento delle chiavi dal quadro accensione.

Il  provvidenziale intervento, oltre a ristabilire  le condizioni di sicurezza ha consentito di strappare alla morte l’automobilista, che è stato  trasportato d’urgenza all’Ospedale Civile di Lentini, dove  è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4826 Articoli
Giornalista