Ultim'ora

Aggressione medico, l’Ordine dei Medici si costituirà parte civile

Siracusa- Aggressione medico al Pronto soccorso dell’ospedale Umberto I: il presidente dell’Ordine dei Medici di Siracusa, Anselmo Madeddu, esprime solidarietà al collega ferito durante il proprio turno di lavoro da un paziente.
“Non sono più tollerabili tali gesti di inciviltà- ha detto Madeddu- sempre più frequenti, nel nostro territorio come nel resto d’Italia. Non è possibile che i professionisti debbano affrontare la giornata lavorativa con la consapevolezza di andare in trincea a combattere una guerra”. “
Queste tensioni, questi atti di inciviltà- continua Madeddu- tolgono serenità agli operatori sanitari, che devono svolgere al meglio il loro lavoro”.
Da qui l’appello di Madeddu ai cittadini ad avere fiducia nelle istituzioni e di contribuire ad ottimizzare i servizi loro resi.
Il presidente, inoltre, ha annunciato che l’Ordine si costituirà parte civile in tutti quei processi di cui vittime sono i medici nell’esercizio delle loro funzioni.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4859 Articoli
Giornalista