Ultim'ora

Ai domiciliari due fratelli:detenevano hashish in casa, ed erano allacciati abusivamente alla rete elettrica

Pachino- Si trovano agli arresti domiciliari due fratelli di Pachino, Gianluca e Giuseppe Nevola, di 38 e 41 anni, che dovranno rispondere di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti e furto di energia elettrica. I due sono stati sorpresi in flagranza di reato dai Carabinieri della locale stazione, che insospettiti dal via vai di gente presso la loro abitazione hanno deciso ieri di fargli visita, eseguendo una perquisizione. Nel corso dei controlli, come ipotizzato, i militari dell’arma hanno rinvenuto in casa  10,5 grammi di hashish, in dosi pronte per essere cedute, ma anche 4 spinelli e tutto il materiale per il confezionamento della droga.

Agli occhi dei carabinieri, inoltre, non è sfuggito l’allaccio abusivo che i due avevano realizzato per collegare l’impianto elettrico di casa alla rete pubblica, contestandogli  dunque anche un ulteriore reato.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4825 Articoli
Giornalista