Ultim'ora

Arrestato un algerino, sbarcato illegalmente

Augusta – Continua l’attività di controllo del “Gruppo Interforze Contrasto all’Immigrazione Clandestina”, a seguito degli sbarchi, all’interno del porto commerciale di Augusta. Nell’ambito dei controlli, ieri pomeriggio,  i militari della Compagnia Carabinieri di Augusta hanno tratto in arresto Saeh Read, 32 anni, cittadino algerino,  nei confronti del quale è stato  emesso nel mese di agosto 2015 dalla Procura della Repubblica di Lucca un ordine di carcerazione per fatti commessi nel mese di luglio e agosto 2007 nel Comune di Altopascio (LU). L’uomo era stato ritenuto responsabile di produzione e traffico di sostanze stupefacenti, reati per i quali doveva  espiare 10 mesi e 22 giorni di reclusione. Il provvedimento gli è stato notificato in carcere in quanto lo stesso in data 6 febbraio 2017 è stato sottoposto al fermo di polizia giudiziaria unitamente ad altri migranti rientrati illegalmente in Italia.

 

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4875 Articoli
Giornalista