Ultim'ora

Augusta, spacca mattone in testa al fratellastro, ai domiciliari 30 enne

Augusta- Con l’accusa di lesioni gravi è stato sottoposto, ieri, agli arresti domiciliari un 30 enne di Augusta, che aveva aggredito il fratellastro minore, spaccandogli in testa un mattone forato di cemento, dopo averlo colpito più volte con un bastone di legno.
L’uomo avrebbe consumato la violenta aggressione nei confronti del familiare in casa della nonna, dove  è stato richiesto al 112 l’intervento dei Carabinieri.
La vittima delle botte, oltre a diverse ecchimosi e contusioni, ha riportato una ferita lacero contusa estesa al capo, che per fermare il sangue ha richiesto l’applicazione di diversi punti di sutura, da parte dei sanitari del locale pronto soccorso.

I militari dell’Arma intervenuti nella casa teatro della lite, pare innescata unilateralmente dall’arrestato, hanno appurato che quest’ultimo aveva già avuto comportamenti lesivi analoghi nei confronti del fratello e della propria madre.

Mascia Quadarella

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4897 Articoli
Giornalista