Avola, il Comune installa vicino alle spiagge bagni, bando per la gestione

L'amministrazione ha provveduto all'installazione di prefabbricati che ospitano servizi igienici più comodi, rispetto alle toilette chimiche e cerca associazioni, cooperative o società che ne gesticano il servizio di pulizia. Per partecipare al bando cìè tempo fino al 15 giugno

Avola- Quasi pronti i nuovi bagni per le spiagge. Quest’anno l’amministrazione ha acquistato tre nuovi blocchi di servizi che sostituiranno i bagni chimici che ogni anno venivano installati temporaneamente e adesso si sta pensando al mantenimento e alla pulizia constante. È pronta, quindi, la pubblicazione del bando per la concessione degli stessi servizi igienici sulle spiagge pubbliche di Avola.

L’amministrazione comunale intende migliorare la propria offerta e, dopo dunque aver installato 3 prefabbricati nei parcheggi Tremoli e Morante e in piazza Cutuli, propone la ricerca di un’associazione, un’impresa o una cooperativa in grado di gestirle per mantenere decoro e pulizia.

L’ufficio tecnico valuterà le offerte pervenute anche in base alla periodicità di pulizia dei servizi e disinfezione dei locali e al canone da versare al Comune fino a 31 ottobre. Le offerte dovranno pervenire entro il 15 giugno con successiva apertura delle buste.

“Ci stiamo addentrando nell’estate con il bel tempo e per questo abbiamo avviato la manutenzione del litorale e abbiamo istallati nuovi servizi igienici pubblici che saranno completati a giorni – sottolinea il sindaco Luca Cannata – un servizio migliorativo per le nostre spiagge che sono già rese pulite e si continuerà in tutte con servizi docce e passerelle per la nostra città, che oggi è attrattiva turisticamente”.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

CircaMascia Quadarella

Giornalista Contatta:Website | Facebook | Altri articoli

X