Ultim'ora

Bambino di 10 anni fa disperare i genitori perchè non vuole andare a scuola, intervengono i Carabinieri

Siracusa- Mattinata movimentata, quella di ieri, per una famiglia siracusana, a causa dei capricci esasperati del piccolo di casa, un bambino di 10 anni che, urlando a più non posso e strappando i libri di testo, si opponeva con forza all’idea di dover tornare a scuola, gettando nella disperazione i propri genitori. Urla che avevano indotto un vicino a chiedere l’intervento dei Carabinieri , non conoscendo le reali cause della ribellione del bambino. Giunti sul posto i militari dell’Arma parlando con i genitori  hanno compreso la natura del problema e tentato di rasserenare il bambino, che si era mostrato aggressivo anche nei loro confronti. L’arrivo degli uomini in divisa sarà sicuramente servito a far capire al piccolo che anche lui ha dei doveri, come lo studio, da adempiere e dai quali non può essere esonerato.

Mascia Quadarella

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4915 Articoli
Giornalista