Ultim'ora

Bambino di 11 anni ferisce il fratellino di 9 anni, raggiunto alla testa dal piombino esploso dalla carabina ad aria compressa del nonno

Siracusa- Quello che doveva essere un tranquillo e divertente pomeriggio  di Carnevale si è trasformato ieri  in un brutto momento per due fratellini siracusani, che giocavano in casa del nonno. Purtroppo, l’adulto, G.R di  49 anni, deteneva nella sua abitazione una carabina ad aria compressa a piombini ed il maggiore dei due bambini, 11 anni, accidentalmente, ha esploso un colpo che ha raggiunto alla testa il fratellino di 9 anni, causandogli una ferita, per medicare  la quale è stato necessario l’intervento   dei sanitari del Pronto Soccorso. Scattata la segnalazione, gli agenti delle Volanti hanno eseguito la perquisizione in casa del nonno dei minori, rinvenendo l’arma del ferimento, ma anche una pistola calibro 7,65 con 52 cartucce, illegalmente detenute.
L’uomo è stato, quindi, arrestato in flagranza del reato di detenzione illegale di armi comuni da sparo e denunciato per lesioni personali colpose. Ora si trova ai domiciliari.

Mascia Quadarella

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4721 Articoli
Giornalista