Ultim'ora

Bella e formativa l’esperienza Erasmus degli studenti della “Lombardo Radice”, ritornati dalla Spagna

Siracusa – Si è conclusa  la bella esperienza con il progetto Erasmus degli studenti dell’Istituto “Lombardo Radice di Siracusa, rientrati di recente dalla Spagna. Gli alunni selezionati per aderire all’iniziativa culturale, infatti, hanno soggiornato a Valloid, accompagnati dal dirigente scolastico Sebastiano Rizza e dalle docenti Stefania Diana e Sofia Valenti.

Vanessa Spataro, Claudia Vanessa Santarosa, Luciano Fiorito, Giovanni Bonanno, Krizia Salerno, Francesca Garofalo e Lakson Sangaran hanno avuto l’opportunità di confrontarsi con studenti tedeschi, francesi e di altre nazionalità, nell’ambito del programma “Memory: a passport to the future”.  I ragazzi siracusani hanno esposto, in perfect English, le relazioni preparate in classe negli ultimi mesi, una sui valori sociali e l’altra sui cambiamenti ambientali nell’ultimo territorio.

La rappresentanza siracusana, assieme alle altre europee, ha avuto l’opportunità di visitare paesaggi e monumenti della città ospitante, per poi essere ricevuta nel palazzo municipale.

Successivamente, gli alunni, alloggiati nelle famiglie dei loro corrispondenti, si sono mossi nella regione della Castilla y Leon, visitando alcuni siti Unesco a  Segovia e Atapuerca o altre destinazioni straordinariamente interessanti come Burgos, Tordesillas, il Castello de La Mota. Particolarmente entusiasmante è stato il giro in canoa lungo il fiume Duraton in pagaia, dove i ragazzi hanno potuto ammirare, a vicinanza ravvicinata, i numerosi grifoni che vivono lungo le falesie del fiume.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4829 Articoli
Giornalista