Ultim'ora

Capitaneria:”Caso pesci morti Porto Piccolo, buttati in acqua da venditore abusivo”

Siracusa- E’ la Capitaneria di Porto a spiegare la presenza, a pelo d’acqua, di pesci morti all’interno del Porto Piccolo di Siracusa, segnalata ieri da diversi cittadini. Il fenomeno aveva destato la curiosità ma anche tanta preoccupazione nei numerosi passanti che si erano trovati a osservare l’inquientante situazione.

In molti si erano chiesti, infatti, se alla base dell’episodio non ci fosse stata una forma di inquinamento. Tale ipotesi, però, è stata sfatata dal risultato delle celeri indagini, condotte dalla Capitaneria di Porto e dalla Polizia Muncipale, i cui centralini erano stati tempestati di telefonate che riferivano l’anomala moria di pesci.

Gli investigatori hanno scoperto che i pesci erano stati gettati in acqua da un venditore abusivo di prodotti ittici, che alla vista degli agenti aveva ben pensato di liberarsi del pescato, buttandoli in prossimità della Darsena.
Nelle prossime ore si provvederà a rimuovere i pesci e verrà meglio appurato lo svolgimento dei fatti.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4605 Articoli
Giornalista