Ultim'ora

Carta replica ai “rumors” che lo vedevano “abbandonato” dagli autonomisti

Melilli – Il sindaco di Melilli, Giuseppe Carta, smentisce i rumors circa il mancato sostegno degli autonomisti all’amministrazione da lui guidata. “Ho appreso tale notizia a mezzo stampa, quando invece dall’ incontro avuto questa mattina con tutti gli undici consiglieri posso solo  confermare la forza del gruppo “Uniti per Cambiare”.

“Tutti i consiglieri – riferisce Carta – affermano che non esiste alcuna spaccatura e che non è nemmeno immaginabile tale frattura, né a ridosso della tornata elettorale, né in futuro. Scontato il fatto che ognuno nella competizione elettorale regionale è stato lasciato libero di manifestare la propria espressione di voto.”

“L’adesione al Partito di Forza Italia- continua il Sindaco Carta – nasce da una attenta e oculata valutazione, successiva a continui confronti con gli esponenti politici del gruppo appartenente alla mia compagine politica dentro la maggioranza.”

“Inoltre- conclude con “diplomazia” il primo cittadino del comune industriale- faccio i miei migliori auguri a tutti i candidati alle regionali e spero che giorno 6 possano gioire del risultato uscito dalle urne. Le restanti illazioni, invece, sono esclusivamente dettate da momenti elettorali che non hanno nulla a che vedere con gli equilibri umani e politici consolidati all’interno dell’Amministrazione che mi onoro di rappresentare.”

A rafforzare le sue dichiarazioni, Carta riporta  quelle del vice presidente del Consiglio comunale, Rosario Cutrona, che avrebbe ribadito “il sostegno totale all’amministrazione, giunta e al sindaco, poiché è solo con l’unione di intenti che si riesce a portare avanti l’azione di cambiamento seguita da questa Amministrazione”.

Si aggiungono alla conferma di sostegno anche i  consiglieri Vincenzo Coco e Teresa Riggio, che avrebbero dichiarato: “In questo momento si vede più che mai l’unione del gruppo che ha sostenuto il sindaco Carta alle ultime amministrative e che nessuna forzatura esterna può mai minare la stabilità politica di questa coalizione”.

La  maggioranza – conclude il vice sindaco, Stefano Elia,  resta compatta e dopa questa tornata elettorale si porteranno a termine tutte le iniziative intraprese”.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4896 Articoli
Giornalista