Ultim'ora

Casa dell’Acqua, da oggi erogazione a pagamento

Pachino- La casa dell’acqua a Pachino, messa in funzione gratuitamente per 15 giorni, sembra essere stata ben gradita dalla cittadinanza, che avrebbe prelevato in due settimane ben 27 mila litri del prezioso liquido. L’erogatore installato in via Taranto sarà ufficialmente inaugurato oggi, tempo permettendo, dal sindaco Roberto Bruno. Da oggi, però, la fornitura sarà a pagamento, ma a prezzi sicuramente competitivi rispetto all’acqua imbottigliata .

I lavori per la realizzazione dell’impianto, alimentato dall’acquedotto pubblico, sono durati un mese e i costi dell’acqua saranno popolari,  e sono stati calcolati in base ai meccanismi di filtraggio.

La naturale microfiltrata costerà 3 centesimi al litro, mentre l’acqua naturale osmotizzata e demineralizzata avrà un costo di 6 centesimi al litri. La gasata costerà 8 centesimi. Il servizio sarà attivo tutto il giorno.

«Il primo periodo – ha dichiarato il sindaco, Roberto Bruno – di prova gratuito ha riscosso un ottimo successo. Adesso, come è giusto che sia, partirà il servizio a pagamento, che consentirà ai cittadini di avere acqua a pochi centesimi e ci aiuterà a diminuire il consumo di imballaggi in plastica. Consigliamo ai cittadini, infatti, l’utilizzo di bottiglie e contenitori in vetro per il trasporto dell’acqua».

 

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4934 Articoli
Giornalista