Ultim'ora

Caso Sea Watch 3, il Mfe critica la posizione del governo nazionale

Siracusa- La sezione di Siracusa del Movimento Federalista Europeo esprime la massima solidarietà e vicinanza ai 47 migranti a bordo della nave “SeaWatch 3”, l’imbarcazione di un’Ong bloccata a poche miglia dalla costa siracusana, oramai da diversi giorni.
Gli iscritti del Mfe Siracusa ci tengono ad assumere una posizione chiara in merito, condannando in maniera ferma e decisa la direzione presa dal ministro degli Interni, Matteo Salvini.
Il segretario della Sezione siracusana , Pasquale Saetta, ha scritto“Il caso Sea Watch è conseguenza dell’ennesimo atto di forza del Governo giallo-verde nei confronti dell’Unione Europea. Matteo Salvini dimostra, ancora una volta, di voler governare al di sopra della legge e della Comunità Europea, strumentalizzando sulla vita di 47 persone, vittime di una ripicca politica priva di reale motivazione. Ne è dimostrazione il recente caso sulla nave Diciotti, rimasta bloccata per giorni al porto di Catania, per il quale il nostro Ministro è stato accusato di sequestro di persona.
L’auspicio di tutti noi è che i migranti a bordo della SeaWatch 3 possano toccare suolo italiano il prima possibile e ricevere le cure di cui hanno bisogno”

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4717 Articoli
Giornalista