Ultim'ora

Centrodestra, Penna ( Evoluzione civica) invita gli “alleati” al patto di responsabilità nel redigere un programma per la città

Siracusa- Evoluzione Civica e Gaetano Penna frenano gli “entusiasmi”  e le “fughe in avanti” delle altre forze di centro-destra  che, forse strategicamente,  hanno lasciato trapelare le velleità di alcuni loro esponenti a ricoprire la carica di primo cittadino del capoluogo, prima del tempo.

Il movimento  invita i potenziali alleati alla scelta condivisa e coscienziosa, chiamando  tutti attorno al tavolo della concertazione, per individuare i candidati più idonei a rivestire tale ruolo, che dovrà conciliare tutte le anime di una coalizione,  che da tempo  appare molto frammentata, per alcuni versi approssimata e soggetta a repentini mutamenti.
“Le elezioni politiche del 4 marzo – scrive il direttivo del movimento, che già qualcuno dava per “disperso”- rappresentano per Siracusa un passaggio intermedio verso la consultazione amministrativa del prossimo giugno. Nelle contrapposte coalizioni, si intravvedono i primi forti segnali di possibili candidature alla carica di Sindaco. Per il direttivo di Evoluzione Civica, il centrodestra siracusano, dopo la deludente performance dell’uscente amministrazione di centrosinistra, dovrà dare prova di grande coesione e compattezza nell’individuare una candidatura di alto profilo e competenza, che sappia risollevare le sorti di una città assai provata moralmente ed economicamente, oltreché relegata agli ultimi posti di una qualsivoglia classifica sulla qualità della vita”
“. Tale situazione – si legge ancora nel documento diramato alla stampa- impone la necessità di un ampio coinvolgimento di tutte le compagini politiche del centrodestra siracusano e di chiarezza nei percorsi, evitando inutili e pericolose fughe in avanti”.
«Ci riferiamo in particolare alle auto candidature che in questi giorni hanno alimentato il chiacchiericcio sui giornali e sui social media – precisa, senza utilizzare eufemismi, il segretario provinciale del movimento, Gaetano Penna -. Un metodo che noi non apprezziamo».
“Evoluzione Civica- rilancia la posta Penna, che dal canto suo mai ha tenuto nascosto il suo desiderio di sedersi sulla poltrona più ambita di Palazzo Vermexio- da tempo impegnata nel ridare autorevolezza al centrodestra sul fronte dei temi sociali, è pronta a confrontarsi seriamente e costruttivamente sui contenuti per il futuro di Siracusa – si legge ancora nel documento del direttivo – atteso che, per le professionalità rappresentate nel movimento, ha le carte in regola per dare un importante contributo nella scelta del candidato a Sindaco della città”
. «Invitiamo – conclude – tutti gli esponenti del centrodestra, quelli che hanno davvero a cuore il cambiamento del nostro territorio, ad avviare una cabina di regia che si impegni a scrivere il programma della prossima giunta comunale di centrodestra, partendo dalle istanze che arrivano proprio dai cittadini. E’ il momento del richiamo alla responsabilità poiché questa si aspettano i cittadini di Siracusa dai prossimi amministratori»

Mascia Quadarella

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4721 Articoli
Giornalista