Ultim'ora

“Coloriamo la ricerca”, la generosità dei siracusani risulta in bianco e nero

Siracusa – “Mi aspettavo una risposta più massiccia dalla popolazione siracusana, esposta ogni giorno alle emissioni inquinanti provenienti dalla zona industriale, tra le cause scatenanti le neoplasie, alla raccolta fondi per la ricerca che stiamo portando avanti da due giorni per la Fondazione  Umberto Veronesi, nell’ambito dell’iniziativa “Coloriamo la ricerca”. I pochi a supportarci sono gli anziani, i pensionati, che stanno mostrando maggiore sensibilità, generosità, al contrario di chi gira con borse e orologi di grandi marchi e si limita al saluto”. Traccia così un bilancio piuttosto deluso, Massimiliano Tiralongo, presidente  dell’associazione Nico Onlus, impegnato in queste ore, al Largo XXV Luglio, in Ortigia,  insieme  agli instancabili volontari dell’associazione  socio-culturale, guidata da Vincenzo Cultrera,  a reperire fondi per il progetto “Gold for Kids” che mira a incentivare i giovani ricercatori nella cura dei tumori, in particolari di quelli che colpiscono i pazienti più piccoli. In cambio di una piccola donazione si ottengono delle simboliche matite colorate, come  a dire :  “Coloriamo il mondo di Speranza: quella di guarire, ma anche quella di non ammalarsi”. Ancora una volta il volontariato siracusano fa vedere la sua forza e sentire la sua voce corale.
Mascia Quadarella

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4901 Articoli
Giornalista