Continua la tolleranza zero contro gli “sporcaccioni”: si controllano i sacchetti. Bonifica e multe in piazza Adda e alla Borgata

Siracusa-Continua l’attività contro le mini discariche abusive e i controlli sui sacchetti di rifuti abbandonati lungo i bordi delle strade, dove in passato c’erano i cassonetti. Ne dà notizia l’assessore all’Igiene urbana, Andrea Buccheri. Oggi è stata la volta della zona di piazza Adda, di via Ciane, corso Timoleonte, via Mosco, via Pindaro, via Eumelo, via Dinologo, via Francesco Mauceri e piazza della Vittoria. Sono state elevate diverse sanzioni risalendo ai trasgressori attraverso indicazioni trovate all’interno dei sacchetti: copie di bollette, estratti conto, corrispondenza varia, copie di carte di identità. I controlli hanno riguardato anche i conferimenti di rifuti in discariche abusive fuori città: a Carancino, nei pressi di Belvedere, e all’ex tonnara di Santa Panagia. Anche qui molte contravvenzioni, tra cui una al conducente di un mezzo adibito al trasporto di inerti e non idoneo a tale scopo. L’attività continuerà ad oltranza.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

CircaMascia Quadarella

Giornalista Contatta:Website | Facebook | Altri articoli