Ultim'ora

Ferla, non si ferma all’alt dei Carabinieri e li minaccia con un coltello

Ferla- Non si ferma all’alt, intimatogli dai carabinieri della stazione di Ferla, impegnati in un controllo del territorio, disposto dalla Compagnia di Augusta. Non riuscendo a forzare il posto di blocco, esce dalla sua auto e con aria di sfida, proferendo una serie di invettive, minaccia i militari dell’Arma con un coltello a serramanico, che portava con sé.
Bloccato e neutralizzato definitivamente, Salvatore Sortino, commerciante, 36 enne, già noto alle forze dell’ordine è stato, quindi, arrestato. Durante la successiva perquisizione in casa dell’arrestato, poi assoggettato ai domiciliari, su disposizione dell’Autorità giudiziaria, sono stati rinvenuti anche 12 grammi di sostanza stupefacente del tipo “hashish”, posti sotto sequestro assieme all’arma precedentemente utilizzata per intimidire i militari.
L’uomo dovrà rispondere di minaccia, resistenza a pubblico ufficiale, porto abusivo di armi e oggetti atti ad offendere, nonché come assuntore di sostanze stupefacenti.
Oltre alla droga nell’abitazione deteneva una pipa che serviva a fumarla.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4721 Articoli
Giornalista