Ultim'ora

Foti:”Basta rattoppatine, vigilare sulle società di servizi”

Siracusa – Via della Madonna a Cassibile, come evidenziato nella foto, una lunga striscia di asfalto rattoppa, non certo a regola d’arte, uno scavo, probabilmente eseguito da una società di servizi per posizionare cavi o tubature per gli allacci. Una “sistematina” ,data tanto per farlo, che non soddisfa Alfredo Foti, ex assessore municipale ai Lavori Pubblici,  che avendo ben chiaro il regolamento in materia non vuole più tollerare che si aggiungano altre dosi di  fatiscenza e pericolosità  alle già degradate  strade siracusane. L’oggi consigliere comunale chiederà conto e soddisfazione  a chi dovrebbe vigilare sulle società di servizi che eseguono i lavori, a patto di ripristinare le condizioni originali delle carreggiate. “Questi – dice- non mi sembrano affatto lavori eseguiti secondo le giuste modalità, chiederò lumi agli uffici competenti settore reti ed infrastrutture. Ricordo- spiega- che  la commissione Urbanistica e Lavori pubblici,con allora me presidente, predispose con l’ausilio degli uffici un apposito regolamento approvato dal Consiglio comunale”. “L’assurdo – conclude Foti-  è che poi ci si lamenta delle condizioni delle strade cittadine, io ho più volte puntato il dito e l’attenzione sulla necessità di vigilanza dell’Amministrazione sui lavori di scavo delle società di servizi”.

Mascia Quadarella

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4594 Articoli
Giornalista