Ultim'ora

GDF sequestra 100 kg di botti, denunciato 50 enne

Siracusa – Sequestrati dalla Guardia di Finanza di Siracusa oltre 100 chilogrammi di articoli pirotecnici illegalmente detenuti e pronti per essere immessi nel mercato abusivo. Il carico di botti si trovava in un deposito non autorizzato. Gli uomini delle Fiamme Gialle, impegnati nel controllo del territorio,  ieri erano stati insospettiti da un’autovettura che transitava nel centro del capoluogo. Eseguita un’ispezione all’interno del mezzo è stato rinvenuto il materiale: fuochi d’artificio di IV e IV categoria. I controlli poi sono estati estesi all’abitazione del conducente dell’auto, residente a Floridia, dove in effetti è stata rilevata una vera Santa Barbara, con all’interno stoccati ben 41.900 artifizi pirotecnici. Il detentore, un cinquantenne aretuseo, che ha messo a repentaglio con la sua attività illecita la sicurezza di tutto il vicinato,  è stato dunque segnalato all’Autorità giudiziaria per fabbricazione o commercio abusivo di materie esplodenti,  nonché per omessa denuncia alle Autorità competenti.  Le indagini sul caso continuano, per appurare il coinvolgimento di terze persone nel traffico clandestino dei botti di fine anno.

di Mascia Quadarella

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4721 Articoli
Giornalista