Ultim'ora

Giornata della Memoria, non dimentichiamo l’omocausto

Siracusa – Domani in via Randone n. 14 , zona Pizzuta,  alle 18.30, nei locali dell’associazione Zuimama Arciragazzi, si celebrerà la giornata della Memoria, con la proiezione del  film- documentario “Paragraph 175”, diretto da Rob Epstein e Jeffrey Friedman, con la voce narrante di  Rupert Everett. Una pellicola scelta dall’associazione d’iniziativa Gay Lesbica Biex Trans “STONEWALL” poiché  testimonia le  altre vittime, oltre gli ebrei,  dell’olocausto, dello sterminio nazista, di cui poco si è parlato nei libri di storia e troppo poco ancora se ne parla: gli omosessuali. Uomini e donne, rientranti in uno di quei tanti sottoinsiemi della “diversità”, che minacciavano “la perfezione” stereotipata, fanatica della razza ariana, magnificata da Hitler. Ragazzi e ragazze condannati a morte o alle torture più atroci solo perché colpevoli di amare qualcuno dello stesso sesso.

Il film   racconta, infatti,  le storie  di uomini e donne arrestati dai nazisti per omosessualità in base, appunto, al “paragrafo 175”, da cui  prende il nome l’opera cinematografica,  della legge contro la sodomia del codice penale tedesco, che risaliva nella prima stesura al 1871, e che fu inasprito dai nazisti. Storie non riportate nei testi scolastici o nei libri di storia,  rimaste per anni e anni nel limbo della vergogna e del peso della colpa per chi nei lager portava sul petto il triangolo rosa, e che pur sopravvivendo allo sterminio non ha riacquistato per molto tempo la vera libertà. Seguirà un dibattito tematico.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4915 Articoli
Giornalista