Ultim'ora

Giovedì in Ortigia sit in contro le morti bianche


Siracusa – Scenderà in Piazza, per l’occasione Pancali in Ortigia, il “Movimento aretuseo per il Lavoro, la Sicurezza e le Bonifiche” che, giovedì prossimo, giorno 12 gennaio, dalle 10.30 alle 13.00, sarà protagonista di  un sit in  “contro le morti bianche”,  per  favorire la costruzione ” di una tangibile solidarietà operaia.  Le tute blu del siracusano, prendendo spunto dall’ennesima tragedia sul lavoro di cui la provincia è stato teatro qualche giorno fa, costata la vita al 39 enne Antonio Galvano, tornerà a rivendicare quei diritti in dissoluzione, di pari passo alla perdita di opportunità occupazionali nel territorio. “
Le morti sul lavoro – si legge nell’annuncio della manifestazione-  non sono delle tragiche fatalità causate dalla distrazione del singolo operaio, come molte volte i datori di lavoro o le associazioni degli industriali tendono a insinuare, ma vanno considerate come conseguenze  di scelte politiche ben precise: sono infatti i governi sia di centro destra sia  di centro sinistra che da 30 anni a questa parte cercano di eliminare quelli che sono i diritti sociali conquistati dai lavoratori, dopo anni di dure lotte, per strappare ai padroni quelle conquiste sociali che ora nei fatti spesso vengono negate”. Il movimento nacque nel settembre del 2015, all’indomani di tre morti bianche verificatesi nel triangolo industriale aretuseo. Lo scorso aprile ha organizzato assieme alle famiglie dei caduti sul lavoro un concerto di sensibilizzazione . “Per onorare sinceramente la memoria degli operai morti e quindi essere veramente accanto ai familiari delle vittime -scrivono i portavoce del movimento-  bisogna prendere coscienza che solo con la lotta per i diritti si contribuirà a invertire i rapporti di forza e porre fine a queste tragedie sul lavoro. Anche quest’anno, il 22 di Aprile, organizzeremo il concerto di solidarietà per i caduti sul lavoro, per ricordare che questa città che si fa bella agli occhi dei turisti, è stata costruita anche con il  sangue ed il sudore dei lavoratori del petrolchimico”.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4934 Articoli
Giornalista