Ultim'ora

Granata e il suo equipaggio al completo sono pronti a salpare per raggiungere il Vermexio

Siracusa- “L’equipaggio è al completo, la nave è pronta a salpare!”. La metafora marinara continua a caratterizzare la campagna elettorale del candidato a sindaco di Siracusa, Fabio Granata e dei suoi sostenitori. Una metafora non casuale- ha precisato Granata- ma legata alla vocazione storica della città che vorrebbe “rigenerare”, assieme alle donne e agli uomini di grandi competenze che lo accompagneranno durante l’eventuale navigazione amministrativa. Squadra assessoriale, presentata oggi, a bordo di una imbarcazione per le tratte turistiche attorno al porto aretuseo, ormeggiata alla Marina.
Una formazione eterogenea , composta da volti nuovi, tra cui esponenti della società civile e figure note degli ambienti culturali, nonché da politici navigati.
Diversi i profili professionali con cui Granata si rapporterà:
Giuseppe Di Raimondi, ingegnere, con diversi anni di militanza attiva nel Movimento 5 stelle, che ha deciso di continuare il lavoro intrapreso coi pentastellati passando ad Oltre, ma sul solco della continuità di quanto da lui stesso avviato. Si occuperà di economia circolare, di acqua pubblica, riconversione industriale, tematiche ambientali.
Lia Contrino, dirigente medico dell’Asp, che si occuperà di Epidemiologia, che coordinerà un osservatorio sulla Salute pubblica, per monitorare gli effetti che anni di contaminazione ambientale hanno prodotto sulla popolazione. Ma anche di abitudini alimentari , stile di vita sano.
Giuseppe Gibilisco, campione mondiale di salto in alto, invece, si occuperà di Politiche sportive.
Giovanni Monterosso, ex comandante sia della Guardia di Finanza che dei Vigili Urbani, stavolta è chiamato ad occuparsi di Bilancio, di monitoraggio delle imprese che ruotano e che intrattengono rapporti economici con l’ente municipale, per evitare come precisato Granata eventuale assalto alla diligenza di consiglieri.
Nelle scorse settimane erano stati presentati, invece, Nuccio Romano, decano del gruppo, medico ospedaliero oggi in pensione, presidente del Consorzio dell’area marina protetta del Plemmirio, che ha guidato a lungo; Elena Flavia Castagnino, Mariella Muscarà e Gianfranco D’Amico.
Granata, invece, riserverebbe a se stesso anche la delega alla Polizia municipale.

Mascia Quadarella

 

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4812 Articoli
Giornalista