Ultim'ora

Danza, è il 12 enne siracusano Tancredi Di Marco il Billy Elliot, debuttato al teatro Arcimboldi di Milano

Siracusa- In punta di piedi, seguendo la musica, volando sul palcoscenico, per calcare il quale a ritmo di musica, dalla classica a quella hip hop, sembra essere nato, il ballerino siracusano Tancredi Di Marco ha confermato le sue eccezionali doti artistiche, indossando i panni del suo beniamino Billy Elliot, nel musical , con cui nei giorni scorsi ha debuttato all’ Arcimboldi di Milano, per poi approdare in altri importanti teatri italiani.

Un enfant prodige della danza, che si specchia, non per puro caso ma per elezione naturale, più che per la difficile selezione che ha affrontato, nella storia di cui, alla fine, sembra essere non un mero interprete ma un gemello contemporaneo del protagonista. Tancredi è determinato, ambizioso, impegnato …vincente. Il suo talento e le sue aspirazioni sono state tradotte in realtà dalla tenacia che ha dimostrato fin da piccolissimo, muovendo i primi passi, a 4 anni. La maestra  Antonella Crucitti  ne ha curato la preparazione individuale per l’audizione e il training delle coreografie proposte dallo staff docenti dell’Accademia Teatro Sistina.

Sacrifici che gli hanno garantito di conquistare il ruolo di primo piano nello spettacolo diretto e adattato in italiano da Massimo Romeo Piparo.

“L’allievo- ha commentato, orgogliosa e soddisfatta, Antonella Crucitti- è un esempio di come la passione e la forza di volontà possano determinare il raggiungimento degli obiettivi. Il talento é  solo uno dei componenti di un artista. Questo giovane allievo non si risparmia ,neanche nell’impegno scolastico, e ha fatto della celebre frase “non posso ho danza” il suo credo”.

Mascia Quadarella

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4915 Articoli
Giornalista