In arrivo venti di burrasca. Allerta Gialla sulla Sicilia nord-orientale

Le alte temperature dei giorni scorsi avevano fatto sperare nell'arrivo anticipato della primavera, invece l'inverno gioca ancora brutti scherzi e torna a farsi sentire

Sicilia- Regioni meridionali esposte al maltempo, secondo le previsioni diramate dal Dipartimento della Protezione civile nazionali. Colonnine di mercurio in picchiata e vento di burrasca sono previste, infatti, fino alla mezzanotte di domani, martedì 12 marzo, in particolare  su Emilia-Romagna e Marche, in estensione dal tardo pomeriggio su Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia, con raffiche forti. Si prevedono, infine, forti mareggiate lungo le coste esposte.

Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata allerta gialla per la giornata di domani sulla Sicilia nord-orientale, sulla Calabria meridionale e ionica, sulla Puglia, sui bacini della Basilicata meridionale e sull’Abruzzo.

Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull’Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all’evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile (www.protezionecivile.gov.it), insieme alle norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo. Le informazioni sui livelli di allerta regionali, sulle criticità specifiche che potrebbero riguardare i singoli territori e sulle azioni di prevenzione adottate sono gestite dalle strutture territoriali di Protezione civile, in contatto con le quali il Dipartimento seguirà l’evolversi della situazione.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

CircaMascia Quadarella

Giornalista Contatta:Website | Facebook | Altri articoli

X