Ultim'ora

In Ortigia “a piedi”, bus elettrici fermi fino al 4 marzo per la revisione

Siracusa- Da domani“In Ortigia a piedi”. Chi usufruiva del servizio di bus navetta nel centro storico di Siracusa, per raggiungerlo o girare al suo interno, dovrà farne a meno fino al 5 marzo, quindi per ben 20 giorni.

A comunicare la sospensione del servizio è il settore Mobilità e trasporti del Comune. Nella nota si legge: Da domani sarà momentaneamente sospeso il servizio di bus navetta. I mezzi devono essere sottoposti a revisione e, per quanto gli uffici si siano mossi per tempo, la Motorizzazione ha previsto che i controlli saranno effettuati il 4 marzo. Si prevede di riprendere il servizio l’indomani, 5 marzo”.

La notizia aveva già questa mattina fatto il giro tra gli esercenti commerciali e i negozianti dell’isolotto, generando malcontento. Il servizio, infatti, non è soltanto utilizzato dai turisti che scelgono il capoluogo aretuseo come meta dei loro week-end o soggiorni fuori stagione, ma anche da tanti concittadini che fanno la spesa al mercato o le compre tra i negozi presenti, o scendono in Ortigia a prendere un aperitivo e consumare i principali pasti, lasciando le auto in aree limitrofe, dove la sosta è consentita e i posti dove parcheggiare a disposizione molti di più.

Mascia Quadarella

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4897 Articoli
Giornalista