Ultim'ora

Incidente mortale sulla Sp 12 Floridia-Cassibile. Tre giovani floridiani muoiono sul colpo, grave una quarta passeggera

Floridia- Una lunga coperta termica, di quella usata per le emergenze, distesa sulla carcassa di una  macchina accartocciata, tra le cui lamiere sono rimasti intrappolati brandelli di sogni e di speranze, ha segnato, questo pomeriggio, in una scarpata sottostante la provinciale 12, che collega nel siracusano Floridia a Cassibile, all’altezza di contrada Monasteri,  la fine di tre giovani vite.

E’ bastato un attimo, un maledetto attimo, carico di perché, a lasciare il vuoto nelle famiglie delle vittime, due ragazzi e una ragazza ventenni , e nell’intera comunità di Floridia,  rimasta sgomenta alla notizia della tragedia.

La quarta passeggera di quell’auto, trasformatasi in bara per tre dei suoi occupanti , invece, forse perché sbalzata fuori dall’abitacolo prima del forte impatto, non sarebbe in pericolo di vita, sebbene in gravi condizioni e ricoverata all’ospedale Cannizzaro di Catania, dove è stata trasportata in elisoccorso. Pare sia in stato di gravidanza.

Non è ancora chiara la dinamica del terribile incidente. Il veicolo fuori controllo  sarebbe  finito improvvisamente  nella scarpata.

Non si conoscono ancora le cause,  ma  presto saranno Carabinieri e Polizia municipale a chiarirle,  a conclusione dei rilievi del caso.

Una ricorrenza come quella del 25 aprile, giornata per tradizione locale trascorsa all’insegna della spensieratezza, all’aria aperta, a fare il primo bagno a mare, dunque,  in provincia di Siracusa si è trasformata in un giorno di dolore,  di lutto collettivo. La sofferenza di  amici e parenti si sta facendo strada sui profili social delle vittime, che oggi erano uscite per divertirsi, ma non torneranno più a casa.

Encomiabile il lavoro svolto dai Vigili del Fuoco del comando provinciale di Siracusa durante il soccorso.

Mascia Quadarella

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4634 Articoli
Giornalista