Ultim'ora

La Lilt di Siracusa si è trasferita in viale Santa Panagia 141

Siracusa- La Lilt, la Lega italiana per la lotta contro i Tumori, di Siracusa si è trasferita, dallo sorso 8 luglio, al terzo piano del civico 141 di viale Santa Panagia, nel centro direzionale in prossimità del Palazzo di Giustizia.

Locali nuovi, moderni e confortevoli, ma l’entusiasmo e la voglia di crescere che contraddistingue  da sempre  l’associazione dedita alla prevenzione oncologica , che per tanti anni nel territorio ha avuto come guida  il compianto Claudio Castobello.

A mostrare, con fierezza, i nuovi locali e i servizi aggiuntivi che i volontari, tra cui eccelsi specialisti siciliani di diverse  branche mediche, offriranno all’utenza, che dovrà soltanto prenotarli, è stato il presidente Mario Lazzaro, affiancato dal vice presidente Giuseppe Scibilia.

 

La dotazione tecnologica, quest’anno, si è arricchita di un mammografo 3D, che offre una diagnostica ancora più precisa delle neoplasie mammarie.  Non mancheranno, inoltre,  gli ambulatori di gastroenterologia, con la possibilità di sottoporsi a colonscopie e gastroscopi;  di ginecologia; di dermatologia;  endocrinologia e persino nutrizione.

Il presidente Mario Lazzaro ha voluto ringraziare la sua squadra di volontari, invitando la gente a fare prevenzione, l’unico modo per migliorare la qualità della propria vita a lungo termine.

La nuova sede è già aperta al pubblico, ed entrerà a pieno regime i primi di settembre. Gli orari attuali sono dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30.

Mascia Quadarella

 

Galleria fotografica Lilt Siracusa a cura di Oranews.net 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4643 Articoli
Giornalista