Ultim'ora

E’ la palazzolese Maria Iangliaeva Gallitto la vicepresidente nazionale della Cna Turismo e commercio

Siracusa – I rappresentanti siracusani della Cna fanno “carriera”, conquistando i vertici nazionali della confederazione. L’ultimo riconoscimento ottenuto da esponenti locali è quello di Maria Iangliaeva Gallitto, imprenditrice di Palazzolo Acreide e vicepresidente di CNA Siracusa, chiamata a rappresentare la Sicilia nel Consiglio di presidenza di Cna Turismo e Commercio, con il ruolo di vicepresidente con delega per il turismo esperienziale e relazionale.

Il toscano Luca Tonini, già presidente di CNA Turismo e Commercio per Firenze città, è stato invece eletto presidente nazionale all’unanimità.

 

“Sono davvero contenta e orgogliosa per questa nomina – ha dichiarato fresca di nomina  – frutto di un grande lavoro collettivo, sia a livello provinciale sia regionale. Il gruppo di lavoro con il quale avrò la fortuna di collaborare – conclude Maria Iangliaeva – è formato da uomini e donne capaci e preparati, un grande team che sono sicura saprà lavorare bene e darà molte soddisfazioni a tutta la categoria”.

 

Grande soddisfazione è stata espressa anche da Gianpaolo Miceli, vicesegretario di CNA Siracusa: “Si tratta di un traguardo importantissimo – dichiara Miceli – che suggella i tanti anni di impegno nel territorio e pone le basi per un rinnovato impegno per la valorizzazione della Sicilia”.

 

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4804 Articoli
Giornalista