Ultim'ora

L’Artemision siracusano ospita la Casa delle Farfalle: in Ortigia trionfa il colore e l’allegria di questi insetti amati da grandi e piccini

Siracusa- Un ambiente tropicale, riprodotto nei dettagli, ornamentali e climatici, nel luogo che un tempo fu il tempio di Artemide, l’Artemision di via Minerva, dove svolazzeranno, fino al prossimo 17 giugno, grandi, colorate e “amichevoli” farfalle delle diverse specie: è stata inaugurata questa mattina a Siracusa la “Casa delle Farfalle”.

L’iniziativa, approdata in città grazie all’organizzazione di Buttalab, già a poche ore dal taglio del nastro, è stata salutata con entusiasmo dai siracusani e dai turisti che soggiornano in questi giorni nel capoluogo arestuseo,   che non hanno resistito all’idea di poter ammirare da vicino questi piccoli gioielli della natura, emblemi di bellezza e libertà, con cui interagire.

 

Atmosfera tropicale dentro l’Artemision

Uno spazio strategico, l’Artemision, nel cuore del centro storico, a due passi dal Duomo, restituito alla pubblica fruizione dopo un intervento di recupero, che lo ha salvato dal degrado riportandolo alla luce,  che sarà, dunque, reso attrattivo ancora di più dalla presenza di questi straordinari animaletti fiabeschi, di cui verrà spiegato ogni dettaglio ai visitatori, che potranno ammirare i vari cicli della loro esistenza, dall’incubazione delle crisalidi al primo volo, alla messa in libertà. Una meta prospettatasi come irrinunciabile per diverse scolaresche, che hanno già prenotato la loro visita. Secondo  gli organizzatori sarebbero già tanti gli istituti in lista.

Le “ospiti” dell’eden siracusano 

Quelle ospitate all’interno della struttura allestita a Siracusa sono farfalle di ogni tipo e colore. Alcune hanno un’ampia apertura alare, anche quasi 20 centimetri, mentre altre si riconoscono per la particolarità delle loro ali che sembra