Ultim'ora

Lilt, ieri Ortigia si è colorata di Rosa, colore della prevenzione

Siracusa- Le donne della Lilt, ieri mattina al Largo XXV Luglio, hanno sfidato l’allerta meteo arancione colorando di “rosa”, colore della prevenzione del tumore al seno, l’isola di Ortigia.

Il centro storico siracusano, infatti, è stato percorso a piedi da una processione di uomini e donne che hanno sensibilizzato alla prevenzione dei tumori femminile, concentrandosi su quello alla mammella. La Lilt provinciale ha ricordato, con la presenza dei volontari, dei medici e del presidente provinciale, Mario Lazzaro, di avere a disposizione nei propri laboratori gli strumenti diagnostici che servono a fare una diagnosi precoce, che è quella che consente alle donne di guarire in caso di neoplasia mammaria.

Oggi si salvano il 90% delle pazienti.  Accanto al presidente, anche l’oncologo-senologo Gianfranco Conti, che ha ricordato che ormai le fasce di età interessate dal tumore al seno non sono solo quelle over 40 e che quindi in caso di familiarità con neoplasie specifiche è bene iniziare i controlli più semplici a 30 anni, per poi passare ad ecografie e anche mammografie periodiche.

A vivacizzare una giornata ventosa, ma alquanto calda, i sorrisi delle volontarie, spesso pazienti sopravvissute alla malattia, che hanno invitato tutti a fare gli screening negli ambulatori dell’associazione o in quelli dell’Asp, informando sui percorsi da seguire per ottenere le prestazioni.

Mascia Quadarella

 

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4915 Articoli
Giornalista