Ultim'ora

Litiga in famiglia e poi compie una rapina in tabaccheria, arrestato

Siracusa- Dopo una lite in famiglia, di cui era stato protagonista e per sedare la quale era stato necessario l’intervento dei Carabinieri, si arma di taglierino e va a rapinare la tabaccheria di via Vanvitelli.

Aleandro De Simone, 24 anni, lunedì scorso, 19 novembre, era riuscito, sotto la minaccia dell’arma improvvisata, a farsi consegnare  dall’esercente puntato le 150 euro contenute in cassa, per poi dileguarsi.

La vittima però aveva subito avvertito i Carabinieri, che giunti sul posto hanno visionato le immagini delle telecamere di videosorveglianza, riconoscendo l’autore del reato dagli abiti che indossava, praticamente gli stessi che i militari dell’Arma avevano notato durante l’intervento in casa sua, durante la lite domestica. In quella stessa abitazione poi l’uomo è stato reperito e arrestato.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4811 Articoli
Giornalista