Ultim'ora

Missione sorriso compiuta, Giulia ringrazia tutti per l’affetto ricevuto

Siracusa- Missione sorriso compiuta. I regali per Giulia, la piccola siracusana, in trasferta sanitaria a Genova, dove sta combattendo la sua battaglia contro un neuroblastoma metastatico, diagnosticatole durante le scorse festività natalizie, sono giunti a destinazione, regalandole un momento di spensieratezza.

Nei giorni scorsi la piccola ha avuto un piccolo crollo fisico, con l’abbassamento dei valori, ma sta affrontando queste dure prove con la forza di una piccola leonessa, che infonde coraggio e speranza alla mamma Valentina.

E’ quest’ultima a scriverci un messaggio di ringraziamento, allegando le fasi dell’apertura dei regali, e abbracciando virtualmente tutte quelle persone che hanno dato vita, oltre alla nostra, ad iniziative ben più importanti di sostegno economico alla sua famiglia.

E’ commossa Valentina, perché ha scoperto il volto della solidarietà, che si è manifestato in donazioni in denaro, doni recapitati alla sua piccola e in  tanti messaggi di vicinanza, che hanno un valore inestimabile, specie quelli partiti dai coetanei della sua piccola nelle scuole.

“Giulia e io non ci arrenderemo- dice Valentina- e mi auguro che potrò riportarla a casa guarita, buttandoci alle spalle questa brutta esperienza.

“Questo terribile momento ci ha fatto conoscere da vicino la generosità e l’umanità dei nostri concittadini e di tanti nuovi amici ed amiche da tutte le parti d’Italia.”.

”  Qui – continua la mamma- ci sono medici bravissimi e persone speciali che ci assistono. Sono grata a tutte quelle persone che hanno preso a cuore la nostra storia, che è purtroppo comune a tante altre. Solo vivendo tra le corsie di un ospedale pediatrico ci si rende conto della sofferenza subita da tanti bambini e del loro grande coraggio.  I miei concittadini e non solo si sono dimostrati fantastici, questo mi dà la forza per non abbattermi. Grazie a tutti, vorrei abbracciarvi uno ad uno, per la gioia donata alla mia guerriera”.

 

N.b la pubblicazione delle foto è stata autorizzata dalla mamma che le ha inviate

 

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4825 Articoli
Giornalista