Ultim'ora

Musica e poesia hanno inebriato la Chiesa Madre

Canicattini Bagni-  Poesie e musica, insieme, un mix consolidato per la canicattinese Silvana Mangiafico Bordonaro, poetessa, commediografa e pittrice, e per i suoi concittadini musicisti, il maestro Piero Cicero Santalena e il chitarrista Davide Alibrio, che hanno arrangiato e musicato le parole delle sue poesie.

Con loro, in occasione dello spettacolo d’inizio anno nella Chiesa Madre di Canicattini Bagni, una straordinaria orchestra, la Panta Rei Orchestra, formata da 30 professori provenienti dalle province di Catania, Siracusa e Palermo, magistralmente diretti da Cicero, e le voci della soprano Elisa Fontana (che ha cantato “La Vergine degli Angeli” di Verdi, l’Ave Maria dell’intermezzo della Cavalleria Rusticana di Mascagni, e  Dialogo con Dio, dello stesso Cicero Santalena), e dei palazzolesi Paola Ficara e Martina Lo Magro (che hanno reso vive le poesie della Mangiafico Bordonaro), con  la recitazione dei versi dell’artista canicattinese da parte di Aurora Miriam Scala, che ha anche presentato la serata.

 

Un insieme di parole e musica che si consolida, si fonde in un tuttuno,  e piace, come dimostra il pubblico delle grandi occasioni presente all’appuntamento, assieme al primo cittadino Paolo Amenta e all’assessore allo Spettacolo Marilena Miceli, per il benvenuto al Nuovo Anno nella Chiesa Madre di Canicattini Bagni.

D’altra parte, “Musica per Poesia”, nasce proprio dalla dedizione, dall’amore per la musica, per la poesia, ma più in generale per l’arte, che ha segnato e continua a segnare la vita di Silvana Mangiafico Bordonaro.

Per lei –  come conferma il maestro Piero Cicero Santalena-  nasce l’ensemble di eccellenti musicisti come la Panta Rei Orchestra, per dare musicalità alle poesie di Silvana Mangiafico Bordonaro che raccontano il sentimento quotidiano, entrando direttamente nell’anima delle persone che toccano.

Sono state otto le poesie cantate nello spettacolo d’inizio anno, inserito nelle manifestazioni natalizie promosse dal Comune di Canicattini Bagni, molte delle quali dedicate proprio al Natale e alla nascita di Gesù Bambino, con “Ascolta Dio”,  l’ultima poesia scritta e arrangiata, che oltre a commuovere ha ricevuto ampi consensi del pubblico.

 

Oltre alle poesie trasformate in musica, inoltre, nel corso della serata, la Panta Rei Orchestra ha avuto modo di esibirsi in un repertorio di grande spessore  con brani di Piovani, Morricone, Reverberi, Ian Anderson, Goldsmith, Bizet, Last, Shostakovich, J. Strauss (padre), arrangiati dal suo direttore Piero Cicero Santalena.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4605 Articoli
Giornalista