Ultim'ora

Ninne nanne:musica come cura. Gilistro e Canino presentano il loro cd

Siracusa- La musica, linguaggio universale  scevro da ogni forma di  pregiudizio, collante naturale tra i popoli, capace di valicare confini fisici e culturali,  si fa strada nel vissuto intimo di adulti e bambini, attraversa il dedalo delle loro emozioni, le fa emergere e diventa cura.

Lo sa bene Carlo Gilistro, il pediatra siracusano da anni impegnato nello studio delle neuro-scienze, promotore di grandi incontri di approfondimento  tematici a Siracusa, durante le Giornate pediatriche, organizzate nell’ambito delle “Feste archimedee”, tanto da improvvisarsi produttore, creando un’etichetta discografica, per promuovere un cd con le più belle ninne nanne di tutto il mondo, eseguite dal maestro siracusano Antonio Canino.

Un’iniziativa che sarà presentata il prossimo 5 gennaio, alle 17.30, all’Urban center di Siracusa, nell’ambito di uno show che sarà momento di spettacolo, ma soprattutto di approfondimento proprio sul valore terapeutico delle note.

“La musica per le sue caratteristiche- spiega Gilistro- costituisce uno strumento di prevenzione dei disturbi del neuro-sviluppo. Studi scientifici ne hanno dimostrato l’utilità nelle patologie di tipo autistico e ADHD disturbi dell’attenzione e quelli del comportamento”.
“E’ ormai provato- continua il poliedrico pediatra, oggi nelle vesti di discografico –migliora la relazione tra madre e figlio, favorisce e ottimizza il rapporto genitoriale in generale. In poche parole la musica è sempre stata e ancora sarà cura, fonte di benessere”.

Mascia Quadarella

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4721 Articoli
Giornalista